Elenco dei prodotti per brand Arflex

Arflex, storica azienda del made in italy, nasce nel 1947 per opera di tre ingegneri Aldo Bai, Pio Reggiani, Aldo Barassi, provenienti dalla Pirelli e un giovanissimo architetto Marco Zanuso con lo scopo di sperimentare ed impiegare nel campo dell’arredamento la gomma piuma e i nastri elastici. Uno dei primi riconoscimenti assegnati ad Arflex fu La Medaglia d’Oro in occasione della IX Triennale di Milano nel 1951, assegnata alla poltrona Lady, che arrivò dopo ben due anni di sperimentazioni sui nuovi materiali. I designer che, nel corso degli anni, collaborano con Arflex, sono cospicui e tra i più rilevanti come: Marco Zanuso, Carlo Bartoli, Mario Marenco, Maurizio Calzavara, JoeColombo, Sergio Mazza, Cini Boeri, Luca Meda, Michele De Lucchi, Anna Castelli Ferrieri, Paolo Nava, FabrizioBallardini, Oscar Tusquets, Burkhard Vogtherr, Isao Hosoe . Oggi continua la tradizione affidandosi a designer di respiro internazionale come Prospero Rasulo, Carlo Colombo, Christophe Pillet, Vincent Van Duysen, Cini Boeri, Carlo Ferrando, Mauro Lipparini, Burkhard Vogtherr. Molti sono gli articoli che fanno parte delle collezioni permanenti dei musei internazionali più importanti, tra cui: il MoMa di New York (Gaia, Lady), The Chicago Athenaeum (Dune), la Triennale di Milano (Fiorenza, Martingala, Strips, Delfino, Boborelax, Lady, Antropus, Bicia), la Triennale di Tokyo museo permanente (Lady, Fiorenza), il Museo dell'arredo contemporaneo di Ravenna (Lady, Martingala, Fiorenza, Antropus, Tripoltrona, T-line, Felix, Privè, O-line, Triennale, Strips, Bicia)

Prodotto aggiunto ai tuoi preferiti
Product added to compare.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nellaPrivacy & Cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Per maggiorni Info